Indovina l’attore

Anno nuovo, gioco nuovo: ecco a voi il primo gioco del 2021 di cine-muffin!

Questa volta lo scopo del gioco è indovinare il nome dell’attore a cui si fa riferimento nel seguente brano.

Ho immaginato che questo famoso attore abbia deciso di ritirarsi dal mondo del cinema per aprire un suo ristorante, di cui il testo che segue è la recensione data da un cliente che, come vedrete, è solo parzialmente soddisfatto… La recensione contiene diversi indizi sulla filmografia dell’attore da cui potrete risalire alla sua identità.

Secondo la tradizione, colui o colei che indovinerà il nome dell’attore misterioso avrà diritto ad una recensione in versi di un film a sua scelta!

Pronti a indovinare l’attore? Allora…via!

“Ieri sera sono stato a cena in quel nuovo ristorante, quello di quell’attore famoso. Gli ha dato il suo nome, e d’altra parte non poteva essere diversamente… Lui era presente, girava tra i tavoli (ho notato che zoppicava leggermente) e salutava tutti con grandi sorrisi, ma sospetto che facesse così per non far notare le gravi mancanze nel servizio. Per esempio, io non sono certo un maniaco della perfezione eh, ci mancherebbe… però al mio tavolo avevamo tutti bicchieri diversi! E poi era tutto così buio, glielo ho anche fatto notare che le candele non bastavano a illuminare una sala così grande (non mi piace non vedere cosa ho nel piatto) ma ha detto che la luce gli dà fastidio… stranezze da divi! L’antipasto  proprio non mi è piaciuto, colpa di quel pestifero formaggio francese secondo me, pare che gli piaccia servirsene sempre. Il primo piatto invece era squisito, anche se aveva un bruttissimo aspetto, molle e viscido, sembrava quasi materia grigia… Però devo dire che era davvero delizioso! Ma il piatto forte è stata la bistecca, una vera leccornia! Chissà dove si procura della carne così fresca… Mi è piaciuto così tanto che ho pulito il piatto e poi ho chiesto di poter fare i complimenti allo chef, ma lui mi ha detto che non potevo entrare in cucina perché avrei messo tutto in disordine. Peccato! Siccome era il compleanno di mia moglie abbiamo chiesto una torta e le abbiamo cantato tanti auguri, poi lui, molto cortesemente, è venuto a farle gli auguri di persona. Lei quasi sveniva per l’emozione, mentre a me ha detto che ero stonato… ma insomma chi si crede di essere?? Giudicare così un cliente! Comunque gli abbiamo proposto di sedersi e mangiare una fetta di torta con noi ma ha detto che doveva rifiutare perché ci tiene alla linea. Sembrava molto serio in proposito! Alla fine non è che io sia uscito proprio soddisfatto, inoltre non abbiamo certo pagato poco… ma, siccome a mia moglie è piaciuto tanto, ci torniamo domani!”

17 pensieri riguardo “Indovina l’attore

    1. Grande Bobby!! Il nostro attore misterioso è proprio il mitico Tim Curry! Un mega applauso!

      Ecco una spiegazione di tutti i riferimenti contenuti nel brano:

      “Ieri sera sono stato a cena in quel nuovo ristorante, quello di quell’attore famoso. Gli ha dato il suo nome (Curry, come il mix di spezie), e d’altra parte non poteva essere diversamente… Lui era presente, girava tra i tavoli (ho notato che zoppicava leggermente) (Long John Silver, pirata con una gamba di legno, in I Muppet e l’Isola del Tesoro) e salutava tutti con grandi sorrisi (It in cui è il clown ma anche Mamma Ho Riperso l’Aereo in cui è il solerte concierge), ma sospetto che facesse così per non far notare le gravi mancanze nel servizio. Per esempio, io non sono certo un maniaco della perfezione eh, ci mancherebbe… però al mio tavolo avevamo tutti bicchieri diversi (Rocky Horror Picture Show in cui interpreta il bizzarro padrone di casa Frank’n Furter)! E poi era tutto così buio, glielo ho anche fatto notare che le candele non bastavano a illuminare una sala così grande (non mi piace non vedere cosa ho nel piatto) ma ha detto che la luce gli dà fastidio (Legend, in cui interpreta il demone che cerca di impedire al sole di sorgere)… stranezze da divi! L’antipasto proprio non mi è piaciuto, colpa di quel pestifero formaggio francese secondo me, pare che gli piaccia servirsene sempre (I Tre Moschettieri, dove interpreta il Cardinale Richelieu che ha come braccio destro Roquefort). Il primo piatto invece era squisito, anche se aveva un bruttissimo aspetto, molle e viscido, sembrava quasi materia grigia (Signori il Delitto è Servito in cui interpreta il maggiordomo che serve agli invitati cervello di scimmia)… Però devo dire che era davvero delizioso! Ma il piatto forte è stata la bistecca, una vera leccornia! Chissà dove si procura della carne così fresca (ancora Rocky Horror Picture Show ma anche Burke e Hare – Ladri di Cadaveri)… Mi è piaciuto così tanto che ho pulito il piatto e poi ho chiesto di poter fare i complimenti allo chef, ma lui mi ha detto che non potevo entrare in cucina perché avrei messo tutto in disordine (sempre il maggiordomo di Signori il Delitto è Servito che ama tenere la cucina in ordine). Peccato! Siccome era il compleanno di mia moglie abbiamo chiesto una torta e le abbiamo cantato tanti auguri, poi lui, molto cortesemente, è venuto a farle gli auguri di persona. Lei quasi sveniva per l’emozione, mentre a me ha detto che ero stonato… ma insomma chi si crede di essere?? Giudicare così un cliente (episodio della serie Psych in cui interpreta il giudice di un talent show)! Comunque gli abbiamo proposto di sedersi e mangiare una fetta di torta con noi ma ha detto che doveva rifiutare perché ci tiene alla linea (episodio della serie Monk in cui interpreta l’oversize Dale la Balena). Sembrava molto serio in proposito! Alla fine non è che io sia uscito proprio soddisfatto, inoltre non abbiamo certo pagato poco… ma, siccome a mia moglie è piaciuto tanto, ci torniamo domani (musical Annie, in cui interpreta Rooster e la cui canzone più famosa è Tomorrow)!”

      Gli indizi erano tanti, ma solo uno è riuscito a ricomporre il puzzle: bravissimo Bobby!

      Non è la prima volta che risolvi un mio enigma quindi sai benissimo cosa devi fare adesso: richiedermi la recensione in versi di un film a tua scelta!

      "Mi piace"

      1. La carne (si mangiavano Eddie nel Rocky Horror) è stata la scintilla che m’ha fatto scattare l’idea. Poi il suo cognome e Legend e via via così. Un film a scelta mia potrebbe essere anche una trashata pazzesca? Sai come sono io… quelle robe tipo Scontri Stellari con Caroline Munro e David Hasselhoff, L’Umanoide con Richard Kiel o La Mazurka Del Barone, Della Santa E Del Fico Fiorone diretto da Pupi Avati, di cui io ho solo citato la presenza di Lucio Dalla dalle mie parti. O le vintagge commedie british tipo Magic Christian con Peter Sellers e Ringo Starr, o Non Tutti Ce L’Hanno di Richard Lester. Oppure sarebbe interessante su un film che ha fatto discutere tutti noi nello scorso anno, cioè Sto Pensando Di Finirla Qui di Kaufmann… se invece devo definire un solo titolo ben preciso, dimmi tu… vedi tu Madame. Non ho fretta

        Piace a 1 persona

      2. Già, visti i suoi precedenti, se davvero Tim Curry aprisse un ristorante ci andrei di certo per conoscerlo ma non per mangiare… Mi hai dato un sacco di titoli divertenti e di spunti interessanti, presto o tardi arriverà la sorpresa allora! 🙂 Ancora bravo!

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.